lunedì 23 luglio 2012

TORTA DI CILIEGE













Ciao ragazze,scusate ma in questi giorni con la mia famiglia ci staimo preparando per fare la passata di pomodoro e i pelati e ci porta via molto tempo ma spero di farmi perdonare con questa ricetta.Oggi vi faccio vedere una dolcetto che ho fatto nel mio periodo di assenza,ormai le ciliege fresche non ci sono ma se volte potete con quelle sciroppate che sono buonissime,io non avevo mai fatto una torta di ciliege pensavo che non venisse bene le usavo solo per dolci al cucchiaio ma mi sono ricreduta infatti è buonissima ed è piaciuta a tutti spero anche a voi


Ingredienti
300 g di ciliegie
100 g di mandorle tritate
140 g di farina
1/2bustina di lievito per dolci
150 g di burro
3 uova
 80 g di zucchero
zucchero a velo



PROCEDIMENTO:
Snocciolare le ciliegie e metterle da parte con un cucchiao di zucchero. In una ciotola mescolare  la farina, le mandorle tritate, il lievito e un pizzico di sale.A parte lavorare per bene il burro morbido insieme allo zucchero,poi aggiungere le uova una alla volta;dopo aggiungere le polveri amalgamare per bene versare il composto in una teglia imbburrata e infarinata adagiate le ciliegie e cuocere in forno gia caldo a 180° per 35-40 minuti.Qunado è pronta e fredda una generosa spolverata di zucchero a velo e buona merenda a tutti .




        



                UN BACIONE A TUTTE

    A PRESTO E SEMPRE CON   QUALCOSA DI BUONO CIAOOOOO....



14 commenti:

  1. Ciao carissima buona la tua torta di ciliegie e complimenti per la passata di pomodoro fatta con le tue mani. Non ho mai comprato una bottiglia al supermercato, preferisco anch'io farla da me!!!! Ciao e buon lavoro

    RispondiElimina
  2. che bello! anche io facevo anni fa la passata assieme ai miei e ai miei nonni, ne facevamo così tanta che eravamo impegnati per settimane.

    La torta è favolosa, un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Che buona la passata fatta in casa!!!!!!!!!!!
    e quanto mi piacerebbe partecipare....
    Bentornata Lucia e con un dolce goloso da morire!!!!!!!!
    Divertiti con la famiglia
    un bacio e buona settimana
    e grazie tesoro delle tue parole gentili

    RispondiElimina
  4. piu' che perdonata Cara Lucia..le passate fatte in casa
    sono una meraviglia..un tempo lontano anche noi le facevamo..ed era tutto tempo speso bene!!
    Deliziosa la tua torta...
    Un Grazie per il tuo dolce commento e un grosso abbraccio!!

    RispondiElimina
  5. meravigliosaaaaaaaa complimenti

    RispondiElimina
  6. Ciao cara:) io ho i miei suoceri che fanno la passata di pomodori e poi me ne regalano sempre qualche bottiglia:)
    La torta ci credo che era buona!!!! Io poi amo le ciliegie:)
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. Ma che bontà ragazza, è squisita questa torta!! Mi stavo giusto chiedendo perchè quest'anno ho saltato!!! Troppo buona :p Tranquilla per il premio, è super meritato..e grazie mille ;)
    ciao ciao

    RispondiElimina
  8. Buonissima!!!
    Ti è venuta perfetta!

    RispondiElimina
  9. dev'essere buona e anche molto delicata, buona passata !!

    RispondiElimina
  10. Anche se ora non ci sono più ciliegie,la ricetta la proviamo il prossimo anno no?

    RispondiElimina
  11. wow adoro le torte senza crema ma con un sacco di gusto!!! ti seguo e se ti va ti aspetto in amiciallergici.blogspot.com un sito per llaergici e non per condividere in una stessa tavolata le mie pietanze! ciao ciao.

    RispondiElimina
  12. perdonata...una torta molto bella!

    RispondiElimina
  13. che buona!!! bello il tuo blog, l'ho appena scoperto per caso e ho già sbirciato altri post, molto interessanti!
    mi sono aggiunta ai tuoi followers :)
    passa anche da me se ti va!
    a presto,
    Michela

    RispondiElimina